Incremento dell’attività solare: brillamento di classe M1.7 – Space Weather – X-ray Solar Flares: M1.7

Incremento dell'attività solare: brillamento di classe M1 - Space Weather - X-ray Solar Flares: M1
helioviewer.org

Il numero di regioni solari attive visibili sul nostro sole è in aumento, così come la possibilità di altri brillamenti dopo l’ultimo, registrato nelle prime ore di oggi, di classe M1.7.

Il NOAA prevede la possibilità di altri brillamenti di classe M intorno al 25%, mentre ritiene meno probabili eventi più potenti, di classe X, riducendoli al 5%.

Le macchie solari più attive stanno emergendo nella parte nord-orientale del sole. Vere e proprie fiammate scoppiettanti hanno scatenato un’eruzione di classe M1.7 che ha inviato un’ondata di ionizzazione attraverso l’atmosfera superiore sull’Europa. Altri eventi potrebbero verificarsi a breve e saranno aggiornati in tempo reale.

The solar disk is peppered with sunspots: There are now more than a dozen numbered active regions visible from Earth.

As the sunspot count increases so does the chance of flares. NOAA forecasters estimate a 25% chance of M-class eruptions and a 5% chance of X-flares during the next 24 hours.

The most active sunspot so far is emerging over the sun’s northeastern limb. Crackling with flares, it unleashed an M1.7-class eruption on Jan. 5th at 09:34 UT that sent a wave of ionization rippling through the upper atmosphere over Europe. More flares appear to be in the offing; stay tuned.

Source/Continue reading → SpaceWeather.com

Related posts - Potrebbe interessarti leggere anche:

This entry was posted in News, Planet Earth, Science, Space, Sun, Technology and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque − cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>