Space Telescope Opens Its X-Ray Eyes – Prima Immagine Ottenuta dal Nuovo Osservatorio Spaziale NuSTAR!

Space Telescope Opens Its X-Ray Eyes - Prima Immagine Ottenuta dal Nuovo Osservatorio Spaziale NuSTAR!

NuSTAR Mission Status Report – NASA’s Nuclear Spectroscopic Telescope Array, or NuSTAR, has snapped its first test images of the sizzling high-energy X-ray universe. The observatory, launched June 13, is the first space telescope with the ability to focus high-energy X-rays, the same kind used by doctors and dentists, into crisp images. Soon, the mission will begin its exploration of hidden black holes; fiery cinder balls left over from star explosions; and other sites of extreme physics in our cosmos. “Today, we obtained the first-ever focused images of the high-energy X-ray universe,” said Fiona Harrison, the mission’s principal investigator at the California Institute of Technology in Pasadena, who first conceived of NuSTAR about 15 years ago. “It’s like putting on a new pair of glasses and seeing aspects of the world around us clearly for the first time.” NuSTAR’s lengthy mast, which provides the telescope mirrors and detectors with the distance needed to focus X-rays, was deployed on June 21. The NuSTAR team spent the next week verifying the pointing and motion capabilities of the satellite, and fine-tuning the alignment of the mast. The first images from the observatory show Cygnus X-1, a black hole in our galaxy that is siphoning gas off a giant-star companion. This particular black hole was chosen as a first target because it is extremely bright in X-rays, allowing the NuSTAR team to easily see where the telescope’s focused X-rays are falling on the detectors.

Source/Continue reading → NASA.gov

Prima immagine ottenuta dal nuovo osservatorio NuSTAR della NASA, che osserva nello spettro ad alta energia, dei raggi-X. In alto c’è la miglior immagine mai ottenuta precedentemente, in questa lunghezza d’onda, della sorgente Cygnus X-1. Sotto invece la nuova immagine, che è nettamente più nitida e precisa. Credit: NASA/JPL-Caltech

Il 13 Giugno, la NASA ha lanciato in orbita un nuovo osservatorio spaziale di nome NuSTAR (Nuclear Spectroscopic Telescope Array), che adesso ha scattato la sua prima immagine nello spettro ad alta energia dell’universo a raggi-X. L’osservatorio è il primo del suo genere ad essere in grado di concentrarsi sui raggi-X ad alta energia, gli stessi usati dai dentisti per esempio, ottenendo così immagini più nitide che mai di alcuni degli oggetti più estremi dell’universo. Presto la missione inizierà infatti la sua esplorazione dei buchi neri e l’ambiente estremo che li circonda, oltre alla struttura di altre fonti di raggi-X come pulsar. “Oggi, abbiamo ottenuto la prima immagine a fuoco dell’universo nello spettro ad alta energia dei raggi-X!” ha annunciato Fiona Harrison, investigatore principale per la missione. “E’ come mettere un nuovo paio di occhiali e vedere aspetti del mondo circostante per la prima volta in maniera nitida.” Questa prima immagine mostra Cygnus X-1, un buco nero presente nella nostra galassia che sta rilasciando grandi quantità di gas mentre divora gli strati più esterni di una gigantesca stella che l’orbita da molto vicino. Questo particolare buco nero è stato scelto come primo target perché è estremamente brillante nei raggi-X, e questo ha permesso al team NuSTAR di capire facilmente dove i raggi-X cadevano nei rilevatori del telescopio e se tutto andava bene.

Fonte/Leggi tutto → www.link2universe.net

Related posts - Potrebbe interessarti leggere anche:

This entry was posted in Science, Space and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ cinque = otto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>